Segni di disgelo tra le due Coree Pyongyang invia delegazione a Olimpiadi

Evarado Alatorre
Enero 13, 2018

La Corea del Sud ha chiesto inoltre al Nord di tenere quanto prima anche un dialogo "tra militari" allo scopo di "eliminare o ridurre i rischi di errore di valutazione", stemperando le tensioni intorno alla penisola coreana. Il funzionario sudcoreano ha comunicato che durante il colloquio, le due parti hanno avanzato una proposta in merito all'entrata congiunta delle delegazioni delle due Coree durante l'inaugurazione delle Olimpiadi di Pyongchang e alla spedizione di una squadra di cheerleading nordcoreana all'evento sportivo. Lo ha reso noto il portavoce del ministero degli Esteri di Pechino, Lu Kang, nella conferenza stampa odierna dopo la conclusione della sessione mattutina del dialogo inter-coreano. Un esordio vincente perche' arrivo' l'argento con Han Pil-Hwa sui 3000 metri femminili del pattinaggio velocita'. Per i Giochi di PyeongChang si sono qualificati nel settembre scorso la coppia d'artistico del pattinaggio di figura, Ryom Tae-Ok - Kim Ju-Sik. Prove di disgelo, dunque, fra le due Coree.

(AdnKronos) - La Corea del Nord manderà una propria delegazione ai Giochi olimpici invernali che si terranno in Corea del Sud a partire dal 9 febbraio. Seul ha invece proposto che durante i Giochi siano consentiti incontri tra le famiglie rimaste separate dalla guerra del 1950-53.

More news: BJ's to laid off Sam's Club employees: We're hiring

La Corea del Nord ha notificato che Ri Son-gwon, presidente del Comitato per la riunificazione pacifica della Corea, sarà a capo della delegazione di Pyongyang (composta da 5 funzionari), mentre quella di Seul sarà guidata dal ministro dell'Unificazione Cho Myoung-gyon.

Otros informes por

Discuta este artículo

SIGUE NUESTRO PERIÓDICO